I prossimi appuntamenti:

Lun Dic 12 @14:00 - Lun Dic 12 @18:00
Percorso formativo: Capi si diventa (2 di 3)
Mar Dic 13 @18:30 - Mar Dic 13 @20:00
Consiglio Direttivo GGI
Lun Dic 19 @14:00 - Lun Dic 19 @18:00
Percorso formativo: Capi si diventa (3 di 3)
Lun Dic 19 @19:30 - Lun Dic 19 @23:00
CENA di Natale - Mandamento Bassano del Grappa

Tradizionale Cena di Natale

Lunedì 19 dicembre p.v., il direttivo di Apindustria di Bassano del Grappa organizza la tradizionale cena di Natale, presso il Ristorante al Castello Superiore di Marostica.
Durante la cena avremo nostro ospite Andrew Spannaus, politologo e analista americano che nel maggio scorso ha pubblicato il libro “ Perché vince Trump”.
Ritengo che l’argomento sia di strettissima attualità e avremo modo di capire quali conseguenze e ricadute avrà la politica del prossimo Presidente degli Stati Uniti sull’ economia europea e, di conseguenza sulle nostre Aziende Manifatturiere.
N.B.: Per motivi organizzativi Ti prego di dare la Tua adesione alla serata alla Segreteria Organizzativa entro venerdì 16 dicembre p.v. attraverso il modulo on line - https://goo.gl/forms/LpC1waDYoml4rVnj1 o telefonicamente 0444.232210.

Leggi tutto

APINDUSTRIA: STOP ALL’IVA SUGLI INSOLUTI - «FACCIAMOLA VERSARE AI CATTIVI PAGATORI»

Con l’inizio dell’iter parlamentare della Legge di Bilancio 2017, le imprese manifatturiere vedono svanita la possibilità di recuperare l’I.V.A. da versare sui mancati pagamenti in caso di fallimento o concordato. Per questo il Presidente di Apindustria Confimi Vicenza, Flavio Lorenzin, invita il Governo a rivedere il congelamento delle misure annunciate solo pochi mesi fa in merito al recupero dell’imposta, per dare una parziale boccata d’ossigeno alle aziende già penalizzate dai mancati introiti sulle forniture.
«Quando viene effettuata la fornitura della merce senza che venga corrisposto il pagamento – spiega Lorenzin – le nostre aziende si trovano investite da una doppia ingiustizia, rappresentata dall’obbligo di versare l’I.V.A. su importi che non sono stati riscossi e di pagarne anche le relative imposte. La nostra richiesta era di recuperare almeno l’I.V.A. versata come sostituti di imposta, rimanendo esposti, anche se dal nostro punto di vista ingiustamente, ai soli importi non incassati dalle forniture».

Leggi tutto

Sondaggio: semplificazione o complicazione, qual è la tua opinione?

Il decreto n. 193 collegato alla manovra 2017, pur contenendo alcune norme migliorative, ha introdotto nuovi adempimenti fiscali che dal 2017 produrranno una forte accelerazione sulla tempistica (trimestrale anziché annuale) di trasmissione dati all’Agenzia delle Entrate. Ci riferiamo, in particolare, alle nuove comunicazioni analitiche spesometro (o trasmissione delle fatture XML) e alle comunicazioni Iva trimestrali (8 nuovi adempimenti). In questi giorni, da ultimo, si sono altresì aggiunte ulteriori novità che, dal prossimo 1° marzo, obbligheranno gli esportatori abituali ad emettere dichiarazione d’intento per ogni singolo acquisto (o quasi), anziché un’unica volta per tutte le operazioni fino a fine anno.

Leggi tutto

LA MANOVRA NON ESALTA LE IMPRESE VICENTINE. LORENZIN: «PASSO INDIETRO SU SEMPLIFICAZIONI»

La Legge di Stabilità lascia soddisfatte a metà le imprese manifatturiere, che attraverso il Presidente di Apindustria Confimi Vicenza, Flavio Lorenzin, condividono le prime valutazioni sulla manovra finanziaria del Governo. Se le notizie più lusinghiere arrivano dalla proroga del nuovo iperammortamento,degli ecobonus e delle sterilizzazioni su Iva e accise, restano diverse perplessità sul fronte delle semplificazioni, per le quali lo stesso Lorenzin è titolare della delega a livello nazionale in Confimi Industria.

Leggi tutto