I prossimi appuntamenti:

Lunedì 4 Agosto 08:30- 17:00
Chiusura Estiva uffici Apindustria

- Credito d'imposta 15% investimento macchinari e apparecchiature (25/6/2014-30/6/2015)

L'art. 19 del D.L. 91 del 24/6/20014 propone un’agevolazione per l’investimento in beni strumentali nuovi (non tutti) riconducibili alla divisione 28 dei codici ATECO 2007. I connotati dell’agevolazione ripercorrono in parte le caratteristiche della Tremonti-ter (art. 5 D.L. 78/2010) e in parte della Tremonti-bis (art. 4 e 5 della L. 383/2001) con la differenza che non si tratta di una detassazione dal reddito bensì di un credito d’imposta (fruibile in compensazione con F24) rappresentato dal 15% dell'eccedenza degli investimenti in questione rispetto alla media dei 5 anni precedenti. L'agevolazione interessa gli investimenti di importo unitario non inferiore a 10.000 euro realizzati dal 25/6/2014 al 30/6/2015.  Il credito d'imposta va indicato nella dichiarazione deri redditi e potrà essere utilizzato in tre quote annuali di pari importo. La prima quota potrà essere fruita solo a partire dal 1° gennaio del secondo periodo d'imposta successivo a quello in cui è stato effettuato l'investimento (per gli investimenti dal 25/6/2014 al 31/12/2014, la fruizione in compensazione potra avvenire, quindi, solo a partire dal 1° gennaio 2016. 

Leggi tutto

TEMPI DI PAGAMENTO, PMI ASCOLTATE DAL GOVERNO… DEGLI STATI UNITI

Flavio Lorenzin chiede all’Italia di prendere esempio e imporre limiti dai 30 ai 60 giorni

Dagli Stati Uniti arriva un importante cambio di marcia per accelerare l’uscita dalla crisi economica: si tratta dell’iniziativa della Casa Bianca, fortemente voluta e sostenuta dal Presidente Statunitense Barack Obama ,denominata “SupplierPay”, attraverso la quale 26 grandi aziende si impegnano a pagare i fornitori in tempi rapidi e certi. A beneficiare di questo accordo saranno soprattutto le piccole e medie imprese, che potranno contare su riscossioni entro due settimane da ogni fornitura resa a multinazionali come Apple, Coca Cola, AT&T, Cvs, Ericsson, FedEx e Ibm, alcune tra le più importanti realtà che hanno sottoscritto l’impegno.

Leggi tutto

1^ Edizione Premio CONCILIAZIONE TEMPI DI VITA E DI LAVORO 2014. Scad. 5 SETTEMBRE 2014

Promosso dal Comitato IF Imprenditoria FEMMINILE della Camera di Commercio di Vicenza all'interno della manifestazione "Omaggio al Lavoro e al Progresso economico 2014"
logo if

All’interno della 65° manifestazione «Omaggio al Lavoro e al Progresso Economico», il Comitato IF Imprenditoria FEMMINILE della Camera di Commercio di Vicenza promuove la 1° edizione del Premio CONCILIAZIONE TEMPI DI VITA E DI LAVORO  da assegnare ad una impresa femminile che si sia distinta per aver adottato al proprio interno strumenti di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro al fine di armonizzare la gestione degli impegni lavorativi con quelli familiari.

Leggi tutto