I prossimi appuntamenti:

Mer Mag 11 @16:30 - Mer Mag 11 @18:30
Gamification: gli elementi del gioco applicati ai processi aziendali
Gio Mag 12 @09:00 - Gio Mag 12 @18:00
E-commerce internazionale: digital branding, coordinamento con la rete vendita esistente, particolarità del contratto di vendita on-line
Gio Mag 12 @16:00 - Gio Mag 12 @18:00
IoPerNoi@Work - MWV Spa
Mer Mag 25 @17:30 - Mer Mag 25 @21:00
Riunione Gruppo Confimi Donne
Gio Mag 26 @16:30 - Gio Mag 26 @18:00
IoPerNoi@Work - Telea Electronic Eng. srl

FIDUCIA NELLE IMPRESE, NON NELLE ASSOCIAZIONI. LORENZIN: «I CATTIVI ESEMPI NON CI FERMERANNO»

Da una parte ci sono i piccoli e medi imprenditori che mantengono ben salda la fiducia dei veneti. Dall'altra le associazioni degli imprenditori che non fanno per niente breccia, al pari delle banche e dei grandi manager. Di fronte a questa indagine realizzata dall'istituto Cmr del sociologo Daniele Marini come deve porsi Apindustria Confimi Vicenza in quanto associazione di categoria e organo rappresentativo del settore manifatturiero, formato per la quasi totalità da imprese di piccola e media dimensione? «Accogliamo i risultati di questa indagine come un forte segnale di incoraggiamento – spiega il Presidente, Flavio Lorenzin – dato che i veneti hanno premiato ancora una volta il coraggio che ha visto molte delle nostre aziende sopravvivere alla crisi economica, confermandosi la realtà trainante dell'intera economia. Non vogliamo però sottovalutare i segnali di sfiducia che arrivano verso l'associazionismo, nel quale noi continuiamo a credere investendo tutte le nostre energie, proprio per difendere il valore delle attività produttive: tutte loro hanno bisogno di una rappresentanza vera, sana e pulita, estranea a interessi di parte. Per questo ci dispiacerebbe, rispetto alle valutazioni della gente comune, finire nel calderone di quelle associazioni che non hanno dato una degna rappresentanza al mondo dell'impresa, cercando poltrone ovunque possibile e mischiandosi in affari o forme di speculazione che nulla hanno a che vedere con lo spirito e i valori di chi cerca di creare ricchezza e benessere soltanto attraverso il lavoro».

Leggi tutto

ATTI DEGLI INCONTRI TECNICI - APPROFONDIMENTO AUA - MUD 2016 – SISTRI –NUOVE CARATTERISTICHE DI PERICOLO RIFIUTI –

Ricordiamo che, anche quest’anno, ciascuna Azienda che produca rifiuti PERICOLOSI e/o rifiuti NON PERICOLOSI (N.B. in quest’ultimo caso, solo se l’Azienda conta più di 10 dipendenti) è tenuta a comunicare quantità e qualità dei rifiuti prodotti e smaltiti nel corso dell’anno solare 2015.
LA DENUNCIA PER L'ANNO 2015 DEVE ESSERE EFFETTUATA ENTRO IL 30 APRILE 2016

Registrati per leggere il seguito...

CONAI - INCENTIVI PER LA REGOLARIZZAZIONE AGEVOLATA DELLE MICRO E PICCOLE IMPRESE

Vi informiamo che il Conai (CdA del 23 marzo u.s.) ha approvato una particolare formula incentivante per la regolarizzazione di alcuni obblighi consortili da riservare alle piccole e micro imprese importatrici di merci imballate e/o operanti la selezione/riparazione di pallet in legno. La delibera prevede tra l’altro che:
· le imprese ammesse alla regolarizzazione agevolata potranno definire la posizione versando al Conai il contributo ambientale dovuto dal 1° gennaio 2013 senza interessi di mora, anche mediante rateizzazione fino a 5 anni e senza interessi di dilazione;
· il trattamento agevolato possa essere richiesto dalle imprese interessate, direttamente o tramite associazione di categoria, secondo le modalità che CONAI renderà note dal 15 maggio prossimo.
L’informativa completa è pubblicata sul sito Conai al seguente link http://www.conai.org/wp-content/uploads/2016/04/TUTTI-IN-REGOLA.pdf.
Ulteriori informazioni all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattando il numero verde 800904372 (da rete fissa nazionale).