I NUOVI PRINCIPI CONTABILI E IL BILANCIO

13 aprile 2015 ore 14 - 18  - Sala Convegni Apindustria Confimi Vicenza
I bilanci 2014 che le società si apprestano ad approvare devono tener conto, fra le altre, delle rilevanti novità introdotte dalla rivisitazione di 20 dei 30 principi contabili nazionali. Per i bilanci depositati dal 3 marzo, inoltre, debutta l’obbligo di redigere anche la nota integrativa nel formato XBRL, comprensiva del rendiconto finanziario. Durante il convegno verranno analizzate le novità di maggiore impatto operativo cercando di coordinare le novità con la parallela disciplina fiscale.

Leggi tutto

COMPILAZIONE MUD - OFFERTA DI ASSISTENZA TECNICA DA PARTE DEL CENTRO API SERVIZI SRL

Il Centro API Servizi srl, avvalendosi della collaborazione di qualificati professionisti, è in grado di offrire alle Aziende Associate adeguata assistenza tecnica nella compilazione di tale dichiarazione.
II servizio può essere reso sia presso le sedi delle Aziende sia presso il Centro API Servizi srl a Vicenza, Schio e Bassano.
Per una corretta compilazione delle schede è indispensabile che le Aziende siano in possesso dei registri di carico e scarico aggiornati, dei dati di classificazione dei rifiuti, della documentazione relativa agli smaltimenti effettuati.

Registrati per leggere il seguito...

RoadShow Mud 2015, Sistri e nuovi codici CER - incontri sul territorio


Ricordiamo che, anche quest’anno, ciascuna Azienda che produca rifiuti PERICOLOSI e/o rifiuti NON PERICOLOSI (N.B. in quest’ultimo caso, solo se l’Azienda conta più di 10 dipendenti) è tenuta a comunicare
la quantità e la qualità dei rifiuti prodotti e smaltiti nel corso dell’anno solare 2014.

LA DENUNCIA PER L'ANNO 2014 DEVE ESSERE EFFETTUATA ENTRO IL 30 APRILE 2015

Leggi tutto

Pubblicati in Gazzetta Ufficiale i Decreti attuativi su contratto a tutele crescenti e NASpI (Jobs Act)

Informiamo le Imprese associate che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015, il Decreto Legislativo n. 23 del 4 marzo 2015, con le disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti.
Il Decreto legislativo è entrato in vigore il 7 marzo 2015. Pertanto, per tutti i lavoratori ai quali si è provveduto, dal 7 marzo 2015, a stipulare un nuovo contratto di lavoro, a trasformare un contratto da tempo determinato a tempo indeterminato o a qualificarne uno a contenuto formativo, si applicherà il nuovo contratto a Tutele Crescenti.

Registrati per leggere il seguito...