Notiziario Web - ottobre 2015

Sommario_ Notiziario Ottobre 2015

NOTIZIARIO COMPLETO
IN FORMATO PDF
pdf  1510 Notiziario-web

SCADENZE
- SCADENZARIO NOVEMBRE 2015

FISCALE
- AUTOTRASPORTATORI: ISTANZA ENTRO IL 31/10/2015 PER IL CREDITO D’IMPOSTA SUI CONSUMI DI GASOLIO III TRIMESTRE 2015
- DEDUZIONE COSTI BLACK LIST: IL DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE CAMBIA LE REGOLE
- FATTURAZIONE ELETTRONICA GSE E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA

LEGALE
- PUBBLICATE LE LINEE GUIDA NAZIONALI PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (APE)

LAVORO
-
JOBS ACT: RAZIONALIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DI PROCEDURE E ADEMPIMENTI E ALTRE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RAPPORTO DI LAVORO
-
JOBS ACT: LA RIFORMA DELLE ISPEZIONI SUL LAVORO
- JOBS ACT: LA RIFORMA DELLE INTEGRAZIONI SALARIALI

ESTERO

- VOUCHER PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE: L’ITER DOPO LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
- ESPORTARE IN NIGERIA: LA CERTIFICAZIONE SONCAP
- INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI - GIORNATE DI INCONTRI CON L’ESPERTO
- TED - IL PORTALE DEGLI APPALTI PUBBLICI EUROPEI
- ATTIVITA PROMOZIONALI

FORMAZIONE
- IL PLAFOND E GLI ALTRI STRUMENTI PER OTTIMIZZARE LA GESTIONE DEL CREDITO IVA
- TUTTO REVERSE CHARGE SPLIT PAYMENT

SICUREZZA E AMBIENTE
- CONAI - NUOVO SERVIZIO "ADESIONE ON LINE"
SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO: GLI APPUNTAMENTI FORMATIVI DI OTTOBRE NOVEMBRE 2015

Stampa Email

SCADENZARIO NOVEMBRE 2015



SCADENZA



COSA

CHI

COME E DOVE

NOTE

lunedì 2/11/15

CREDITO D'IMPOSTA GASOLIO AUTOTRAZIONE. Presentazione della domanda per fruire del beneficio fiscale relativo ai consumi di gasolio per autotrazione: Terzo Trimestre 2015.

Modifica introdotta dall'art. 61 D.L. n. 1 del 24/01/2012.

Tutte le aziende interessate

All'UTF o all'agenzia delle Dogane competente territorialmente.



Per approfondimenti si veda il materiale disponibile nel ns. sito all'indirizzo www.apindustria.vi.it > fiscale > Approfondimenti > Credito di imposta gasolio. http://www.apindustria.vi.it/index.php?option=com_content&view=category&id=199&Itemid=246




Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

AUTOTRASPORTATORI: ISTANZA ENTRO IL 31/10/2015 PER IL CREDITO D’IMPOSTA SUI CONSUMI DI GASOLIO III TRIMESTRE 2015

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

La disciplina relativa al credito d’imposta sui consumi di gasolio[1] dispone che l’istanza per il recupero del beneficio venga presentata con periodicità trimestrale, entro il mese successivo alla scadenza di ciascun trimestre solare. Grazie all’inserimento del comma 13-ter all’art. 3 in sede di conversione del D.L. n. 16/2012[2], viene eliminata la previsione di decadenza dal riconoscimento del beneficio per la presentazione della richiesta oltre i termini prescritti. Di conseguenza, le predette scadenze non assumono carattere di perentorietà.
Per il terzo trimestre 2015, il termine di presentazione della predetta richiesta scade il prossimo 31 ottobre 2015.

[1] Nel notiziario Apindustria n. 3/2012 sono state illustrate le modifiche introdotte a partire dal 2012 riguardanti il credito d’imposta sui consumi di gasolio.
[2] Il comma 13-ter dell’art. 3 del D.L. n. 16/2012 comporta la modifica dell’art. 3 co. 1, del D.P.R. n. 277/2000.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

DEDUZIONE COSTI BLACK LIST: IL DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE CAMBIA LE REGOLE

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Fra le misure più significative del decreto crescita e internazionalizzazione n. 147 del 14/9/2015 vi è sicuramente quella ascrivibile alla riscrittura delle regole dell’art. 110, commi da 10 a 12-bis, del TUIR.
Le novità, introdotte dall’art. 5 del decreto, sono in vigore con decorrenza dal periodo d’imposta in corso al 7/10/2015 (quindi già dal 2015 per chi ha l’esercizio coincidente con l’anno solare) e, rispetto all’impostazione precedente, sembrano configurare un approccio meno “esagerato” rispetto al passato. Prima di gioire, tuttavia, sarà necessario capire quali saranno gli approcci adottati dall’Agenzia delle Entrate.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

FATTURAZIONE ELETTRONICA GSE E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Con messaggi del 07 settembre e del 16 ottobre 2015 il GSE Spa (Gestore dei servizi energetici) ha reso note le date a decorre dalle quali è obbligatoria l’adozione del processo di fatturazione elettronica (in conformità al DM n.55 del 3/4/2013) per i meccanismi di incentivazione a supporto delle fonti rinnovabili e all’efficienza energetica di seguito indicati.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

Pubblicate le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici (APE)

a cura dell'ufficio LEGALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - legale@apindustria.vi.it


Lo scorso 1 ottobre è entrato in vigore il D.M. del 26 giugno 2015 che rappresenta un ulteriore intervento normativo in materia di certificazioni energetiche (APE) che coinvolge, tra gli altri, i contratti di locazione di immobili adibiti ad uso industriale, commerciale ed artigianale (per le compravendite, l’obbligo sussiste già dal 2013).
Al di là degli aspetti tecnici (quali la ripartizione in ulteriori ben quattro classi di quella che, antecedentemente, era l'unica classe "A"), dal punto di vista pratico numerose sono le novità.
In primis, non è più possibile, in relazione agli edifici abitativi privi di impianto termico, accontentarsi di allegare agli atti di trasferimento una semplice dichiarazione attestante l'assenza dello stesso.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

JOBS ACT: RAZIONALIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DI PROCEDURE E ADEMPIMENTI E ALTRE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RAPPORTO DI LAVORO

a cura dell'ufficio SINDACALE dell'Associazione
tel. 0444.232222 - sindacale@apindustria.vi.it



È stato pubblicato sul Supplemento Ordinario n. 53 della Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23 settembre 2015, il D.Lgs. n. 151, in materia di semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese..
Il decreto è entrato in vigore dal giorno successivo a quello della pubblicazione, quindi il 24 settembre 2015 e contiene una serie di disposizioni riguardanti, come sottolineato dal Ministero del Lavoro, tre macroaree:
-          la semplificazione delle procedure e degli adempimenti, in particolare quelle a carico delle imprese;
-          la disciplina generale dei rapporti di lavoro;
-          le pari opportunità.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

JOBS ACT: LA RIFORMA DELLE ISPEZIONI SUL LAVORO

a cura dell'ufficio SINDACALE dell'Associazione
tel. 0444.232222 - sindacale@apindustria.vi.it


Al fine di razionalizzare e semplificare l’attività di vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale, il Decreto legislativo 14 settembre 2015 n. 149, in vigore dal 24 settembre, istituisce un’Agenzia unica per le ispezioni denominata Ispettorato nazionale del lavoro, in attuazione dell’art. 1, comma 7, lettera l) della legge delega n. 183/2014. Come vedremo meglio nel seguito, l’Ispettorato nazionale del lavoro svolgerà unitariamente le attività ispettive già esercitate dalle articolazioni locali del Ministero del Lavoro, dall’INPS e dall’INAIL.
Per quanto la concreta attuazione della disciplina sia rimandata successivi atti regolamentari da adottare entro 45 dall’entrata in vigore della norma, la novità non può che essere salutata con favore dalle imprese: finalmente, dopo innumerevoli e inutili tentativi di escogitare forme di coordinamento, si accorpano materialmente le funzioni ispettive dei vari enti di vigilanza, scongiurando (si spera) in radice la possibilità di replicare gli accessi ispettivi.
La nuova agenzia avrà personalità di diritto pubblico, autonomia di bilancio e autonomi poteri di organizzazione e funzionamento; una sede centrale a Roma e un massimo di 80 sedi territoriali.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

Jobs Act: la riforma delle integrazioni salariali

a cura dell'ufficio SINDACALE dell'Associazione
tel. 0444.232222 - sindacale@apindustria.vi.it


Con i quattro decreti legislativi pubblicati in Gazzetta Ufficiale il 23 settembre, si completa il vasto programma riformatore della maggioranza di Governo che va sotto il nome di Jobs Act. Ci accingiamo a riferire sul Decreto legislativo 14 settembre 2015 n. 148, recante Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, che innova profondamente il panorama preesistente e che inciderà altrettanto profondamente sulla quotidianità delle imprese: sono poche infatti le aziende che negli ultimi anni di crisi non abbiano fatto esperienza della Cassa Integrazione o di analoghi istituti previsti per i settori non industriali.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

ESPORTARE IN NIGERIA: LA CERTIFICAZIONE SONCAP

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232259 - estero@apindustria.vi.it

Le merci destinate ad essere importate in Nigeria sono sottoposte a un programma[1] di verifica obbligatoria di conformità agli standard e ai requisiti tecnici stabiliti dall’Organizzazione nigeriana per gli standard (SON[2]).
Ciò al fine di impedire l’ingresso nel paese africano di prodotti pericolosi per la salute dei consumatori, di qualità scadente, non conformi, evitare pratiche di concorrenza sleale nei confronti dei produttori locali nonché prevenire eventuali danni ambientali.

[1]programma SONCAP – Standards Organisation of Nigeria Conformity Assessment Programme
[2] Standard Organisation of Nigeria http://son.gov.ng/

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

TED - IL PORTALE DEGLI APPALTI PUBBLICI EUROPEI

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232259 - estero@apindustria.vi.it

TED (Tenders Electronic Daily) – www.ted.europa.eu - è la versione online del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea nel quale sono pubblicati gli avvisi di appalti pubblici nell’UE, nello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtensten, Norvegia) e in alcuni altri paesi.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

ATTIVITA PROMOZIONALI

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232259 -  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Informiamo gli associati che nel sito www.apindustria.vi.it è disponibile un servizio di informazione, costantemente aggiornato, sulle attività promozionali, finanziate e non, organizzate sia in Italia che all’estero da Apindustria Vicenza e dagli enti con cui l’associazione collabora (ICE, Veneto Promozione, Made In Vicenza, CCIAA, etc.), per supportare ed accompagnare le aziende nei mercati internazionali.

Leggi tutto

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246