Notiziario Web - giugno 2016

Sommario_ Notiziario Giugno 2016

NOTIZIARIO COMPLETO
IN FORMATO PDF
pdf 1606 notiziario web (1006 KB)

SCADENZE
- SCADENZARIO LUGLIO 2016

SINDACALE/LAVORO
- CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA: FATTISPECIE INTEGRABILI E CRITERI DI CONCESSIONE
PROCEDURE PER IL RICORSO ALLA CASSA INTEGRAZIONE SALARI ORDINARIA, DOPO LE MODIFICHE DEL JOBS ACT
- ASSISTENZA FISCALE 2016: DICHIARAZIONE PRECOMPILATA E CONVENZIONE APINDUSTRIA/ACLI SERVICE

FISCALE

- SUPER AMMORTAMENTO: I CHIARIMENTI DEL FISCO
- LE AGEVOLAZIONI PER “FARE CASA”
- FINANZIAMENTO SOCI A TASSO ZERO E L’ONERE PROBATORIO DELL’INFRUTTUOSITA’
- PROROGA DEI VERSAMENTI DELLE IMPOSTE PER I SOGGETTI INTERESSATI DAGLI STUDI DI SETTORE
- DAL 1° GIUGNO NOTIFICHE DI EQUITALIA SOLO TRAMITE PEC

ESTERO
- EXPORT VERSO I PAESI ARABI: DAL 1° LUGLIO RICHIESTO IL “G-MARK” PER ALCUNI PRODOTTI ELETTRICI
- VIGILANZA PREVENTIVA SULLE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI SIDERURGICI
- NUOVO CODICE DOGANALE DELL’UNIONE E STATUS DI AEO - PUBBLICATO IL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE
- NOVITÀ PER LE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI VIA MARE: OBBLIGO DI PESATURA DEI CONTAINER A PARTIRE DAL 1° LUGLIO 2016
- ROADSHOW ICE E VOUCHER PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE
- COMMERCIO ESTERO 2016 INCONTRI TECNICI
- VENETO ECONOMIC REPORT 2016

SICUREZZA E AMBIENTE
- BANDO CONAI PER LA PREVENZIONE - VALORIZZARE LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI
- NOVITA' SISTRI
- FORMAZIONE IN AREA SICUREZZA E AMBIENTE

FORMAZIONE
- ADEMPIMENTI E COMPILAZIONE DEI MODELLI INTRASTAT
- OPPORTUNITÀ DI INSERIMENTO LAVORATIVO FINANZIATO - PROGETTO "GARANZIA ADULTI" DGR 681/2016
- TRASPORTI INTERNAZIONALI NON SOLO CAUTELE MA ANCHE OPPORTUNITÀ DI FORNIRE UN SERVIZIO AGGIUNTO AL CLIENTE E/O GESTIRE IN MODO PIÙ VANTAGGIOSO L'ACQUISTO
- CORSI DI SALDATURA FINANZIATI DALLA REGIONE VENETO - SEGNALAZIONE INTERESSE

Stampa Email

SCADENZARIO LUGLIO 2016

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

SCADENZA

COSA

CHI

COME E DOVE

NOTE

mercoledì 6/7/16



UNICO ED IRAP PF. Versamento imposte scaturenti da UNICO 2016 e IRAP 2016 senza maggiorazione dello 0,40%.

Imprese individuali e lavoratori autonomi



INTERESSATI DAGLI STUDI DI SETTORE

Con mod. F24. Sono possibili sia la compensazione che la rateizzazione



Codici tributo: 4001 saldo Irpef; 4033 acconto Irpef prima rata; 3812 acconto Irap prima rata; 3800 saldo Irap; 3801 addiz.le reg.le; 3817 addiz.le comunale; 6099 saldo IVA annuale (l’IVA annuale non versata al 16.3 dovrà essere versata entro oggi maggiorata dello 0,40% per ogni mese o frazione dal 16.3 al 6.7,nel caso di fascicolo Iva presentato con Unico). E' possibile effettuare i versamenti entro 30 giorni successivi con la maggiorazione dello 0,4%.





Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

SUPER AMMORTAMENTO: I CHIARIMENTI DEL FISCO

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Nella C.M. 23/E del 26/5/2106 l’Agenzia ha fornito l’analisi dell’agevolazione che consente di beneficiare, ai fini Irpef/Ires, della maggiorazione del 40% del costo di acquisto dei beni materiali strumentali nuovi per investimenti effettuati dal 15/10/2015 al 31/12/2016.
Non vi sono grosse sorprese rispetto a quanto già delineato dalla dottrina è dalla prassi previgente della medesima Agenzia, tranne quanto riguarda il possibile disallineamento (favorevole al contribuente, ma un po’ complicato) fra imputazione del super ammortamento, da spalmare in base al coefficiente fiscale, e ammortamento ordinario legato, invece, all’imputazione civilistica; sulla stessa scia (ancorché la posizione non sia appaia completamente condivisibile) quanto espresso sulla spalmatura della super deduzione per i leasing. Altre precisazioni di interesse sono quelle riguardanti le migliorie su beni di terzi o le realizzazioni in economia.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

FINANZIAMENTO SOCI A TASSO ZERO E L’ONERE PROBATORIO DELL’INFRUTTUOSITA’

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Un recente studio elaborato dall’AIDC[1] (norma di comportamento n. 194/2016) offre lo spunto per riportare l’attenzione su alcuni degli aspetti fiscali che riguardano la disciplina del finanziamento dei soci a favore della società. Come evidenziato dall’AIDC, infatti:
(i)   le somme versate dai soci si considerano date a mutuo (prestito) se dai bilanci non risulta che le stesse siano date ad altro titolo (art. 46 TUIR);
(ii)  in mancanza di diverso accordo i mutui si presumono onerosi e gli interessi si considerano percepiti per l’ammontare maturato nel periodo d’imposta (art. 45, co.2, TUIR);
(iii) nel silenzio della norma fiscale, ai fini della prova del diverso accordo sull’infruttuosità, occorre rifarsi alla disciplina civilistica che consente, a tal fine, la prova libera.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

LE AGEVOLAZIONI PER “FARE CASA”

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

In occasione del seminario “Fare Casa: sostegno al credito e agevolazioni fiscali per l’abitare delle famiglie italiane” tenutosi a Roma il 7/6/2016, organizzato dal Ministero dello sviluppo economico (MEF) in collaborazione con l’ABI è stato presentato un portale (www.casa.governo.it) che raccoglie tutte le informazioni, guide e materiali illustrativi, utili per orientarsi tra le misure per l’acquisto della casa, la ristrutturazione o l’arredo. Il sito, curato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sarà costantemente aggiornato.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

PROROGA DEI VERSAMENTI DELLE IMPOSTE PER I SOGGETTI INTERESSATI DAGLI STUDI DI SETTORE

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 139 del 16/6/2016, il DPCM del 15/6/2016 con il quale viene predisposto il differimento dei termini di versamento delle imposte derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione unifica annuale e dalla dichiarazione Irap (UNICO2016 e IRAP2016) in scadenza il 16/06/2016 oppure il 16/07/2016 con la maggiorazione dello 0,40%.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

DAL 1° GIUGNO NOTIFICHE DI EQUITALIA SOLO TRAMITE PEC

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Con il 1° giugno 2016 sono entrate in vigore le disposizioni dell’articolo 14 del D.Lgs. n. 159/2015 che dispongono l’obbligo per Equitalia S.p.A. (agenzia di riscossione ) di notificare gli atti di riscossione (cartelle esattoriali) alle imprese individuali, società e professionisti iscritti in albi o elenchi esclusivamente tramite PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo risultante dall’indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata (INI-PEC).

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA: FATTISPECIE INTEGRABILI E CRITERI DI CONCESSIONE

a cura dell'ufficio SINDACALE dell'Associazione 
tel. 0444.232222 - sindacale@apindustria.vi.it

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 137 del 14 giugno 2016 il Decreto del Ministero del Lavoro n. 95442 del 15 aprile 2016, che definisce i criteri per l’approvazione delle domande di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria, compito ora demandato unicamente al Direttore della sede INPS territoriale.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

NUOVO CODICE DOGANALE DELL’UNIONE E STATUS DI AEO - PUBBLICATO IL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

Come illustrato nel Notiziario Apindustria n. 5/2016[1], a partire dal 1° maggio 2016 l’operatore economico interessato a richiedere l’autorizzazione AEO deve presentare, unitamente alla domanda[2], il questionario di autovalutazione (art. 26 Regolamento Delegato (UE) 2015/2446).

[1]http://www.apindustria.vi.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=745&Itemid=300660
[2] facsimile scaricabile da https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/documents/20182/2787073/AEO-modelloistanza.pdf/5a933140-3207-4408-8303-a39483e14419?version=1.0

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

NOVITÀ PER LE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI VIA MARE: OBBLIGO DI PESATURA DEI CONTAINER A PARTIRE DAL 1° LUGLIO 2016

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

Visti i gravi incidenti in mare che hanno coinvolto navi porta-container, causa informazioni errate o mancanti relative al peso dei contenitori imbarcati, la International Maritime Organization (IMO) ha recentemente modificato la Convention for the Safety of Life At Sea (SOLAS – Convenzione volta a tutelare la sicurezza della navigazione mercantile con riferimento alla salvaguardia della vita umana in mare) ponendo come condizione per il caricamento a bordo di un container che lo stesso abbia un peso verificato.
Diversamente, il carico può essere respinto.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

ROADSHOW ICE E VOUCHER PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

Come noto[1], lo scorso anno il Ministero dello Sviluppo Economico ha approvato la concessione di contributi a fondo perduto in forma di voucher – Voucher per l’Internazionalizzazione - pari a 19 milioni euro, da allocarsi in due tranche successive.
La misura, finalizzata a sostenere le PMI e le reti di imprese nel loro processo di internazionalizzazione, prevede l’acquisizione di servizi forniti da una figura professionale specializzata, il Temporary Export Manager (TEM), finalizzati alla realizzazione di attività di studio, progettazione e gestione di processi e programmi su mercati esteri.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

COMMERCIO ESTERO 2016 INCONTRI TECNICI

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

La formazione è parte importante della professionalità delle persone e della competitività delle imprese e operare nei mercati esteri non sfugge a questa regola.
Per questo motivo Centro API Servizi srl, in collaborazione con i Servizi Estero e Formazione di Apindustria Vicenza, organizza una serie di incontri, dal taglio tecnico, su alcune tematiche che quotidianamente un’azienda si trova ad affrontare.
Quello che segue è l’elenco degli appuntamenti previsti nei prossimi mesi il cui programma definitivo – con la conferma della data, l’indicazione degli orari e dei docenti, i costi di partecipazione - Vi sarà inviato circa un mese prima di ogni incontro.
Gli incontri avranno luogo presso la sede dell’Associazione, Galleria Crispi, 45 – Vicenza.

Leggi tutto

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246