Notiziario web - gennaio 2017

SOMMARIO_ NOTIZIARIO GENNAIO 2017

NOTIZIARIO COMPLETO
IN FORMATO PDF
pdf 1701 notiziario web (1.05 MB)

SCADENZE
- SCADENZARIO FEBBRAIO 2017

FISCALE

- CONVEGNO SU MANOVRA 2017 E NOVITA’ FISCALI - 25/01/2017 (H 14-18)
- NOVITA’ FISCALI MANOVRA 2017
- AUTOTRASPORTATORI: ISTANZA ENTRO IL 31/01/2017 PER IL CREDITO D’IMPOSTA SUI CONSUMI DI GASOLIO IV TRIMESTRE 2016
- DICHIARAZIONE D’INTENTO: QUI GATTA CI COVA!
- TASSO LEGALE: SCENDE ALLO 0,1% DAL 01/01/2017

LEGALE
- MERCATO ELETTRONICO DELLA PA, APINDUSTRIA VICENZA ATTIVA LO SPORTELLO MEPA

ESTERO
- TARIFFA DOGANALE: AGGIORNAMENTO 2017 DELLE NOMENCLATURE COMBINATE (NC)
-
SOPPRESSI GLI ELENCHI RIEPILOGATIVI DEGLI ACQUISTI UE (INTRA-2) DALL’1.1.2017. ULTIMA COMUNICAZIONE ENTRO IL 25 GENNAIO
-
SCADENZE PRESENTAZIONE ELENCHI INTRASTAT PER L’ANNO 2017
- PROROGATE DI ALTRI SEI MESI LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA
- AGGIORNATA LA LISTA DEI BENI PER I QUALI I DAZI ALL’IMPORTAZIONE IN UE SONO SOSPESI
- MODIFICATO IL REGOLAMENTO SUI CONTINGENTI TARIFFARI AUTONOMI
- DAZI ANTIDUMPING E ALTRE MISURE DI POLITICA COMMERCIALE COMUNE SULLE IMPORTAZIONI
-
ORIENTAMENTI AEO (Linee Guida) DISPONIBILI IN ITALIANO
-
FLASH NEWS

SICUREZZA E AMBIENTE

- OT24: SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA AL 28 FEBBRAIO 2017
- BANDO ISI 2016 INAIL
- CONAI: DIVERSIFICAZIONE CONTRIBUTI IMBALLAGGI IN PLASTICA
- ULTERIORE PROROGA SISTRI
- GLI APPUNTAMENTI FORMATIVI DI GENNAIO - FEBBRAIO 2017

FORMAZIONE
- NOVITÀ ADEMPIMENTI IVA 2017 E DICHIARAZIONE ANNUALE - 14 FEBBRAIO 2017. GIORNATA FULL IMMERSION DEDICATA ALLE NUMEROSE NOVITÀ NORMATIVE E ADEMPIMENTI IVA, SUDDIVISA IN DUE MODULI FRUIBILI ANCHE SINGOLARMENTE
- PROPOSTA DI TIROCINIO PER FIGURA DI ADDETTO ALLA CONTABILITÀ AZIENDALE




Stampa Email

SCADENZARIO FEBBRAIO 2017

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it
SCADENZA

COSA

CHI

COME E DOVE

NOTE

mercoledì 1/2/17

 

D.A.I. Decorrenza del termine per la presentazione telematica della dichiarazione annuale IVA 2017 in forma autonoma. La presentazione della medesima risulta necessaria al fine di poter utilizzare in compensazione il credito iva per eccedenze superiori a 5.000 euro annui, mediante F24, dal 16 marzo. Per le compensazioni superiori a 15.000 euro, sulla dichiarazione, viene richiesta l'apposizione del visto di conformità.

 

Contribuenti Iva

Presentazione diretta o tramite intermediario abilitato.

Presentazione esclusivamente in forma autonoma entro il mese di febbraio.

 

NB: Abrogazione della presentazione della Comunicazione IVA.



Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

AUTOTRASPORTATORI: ISTANZA ENTRO IL 31/01/2017 PER IL CREDITO D’IMPOSTA SUI CONSUMI DI GASOLIO IV TRIMESTRE 2016

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

La disciplina relativa al credito d’imposta sui consumi di gasolio dispone che l’istanza per il recupero del beneficio venga presentata con periodicità trimestrale, entro il mese successivo alla scadenza di ciascun trimestre solare. Grazie all’inserimento del comma 13-ter all’art. 3 in sede di conversione del D.L. n. 16/2012 viene eliminata la previsione di decadenza dal riconoscimento del beneficio per la presentazione della richiesta oltre i termini prescritti. Di conseguenza, le predette scadenze non assumono carattere di perentorietà.
Per il quarto trimestre 2016, il termine di presentazione della predetta richiesta scade il prossimo 31 gennaio 2017.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

DICHIARAZIONE D’INTENTO: QUI GATTA CI COVA!

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it


Come segnalato sul notiziario dello scorso dicembre, dal prossimo 1° marzo 2017 entrerà in vigore la nuova modulistica delle dichiarazioni d’intento dalla quale il provvedimento 02/12/2016 dell’Agenzia delle Entrate ha espunto la possibilità di chiedere la sospensione d’imposta con efficacia “per le operazioni comprese nel periodo da … a” (casella 3 e 4). A pochi giorni di distanza, con risoluzione n. 120/E del 22/12/2016, l’Agenzia delle entrate è intervenuta:

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

TASSO LEGALE: SCENDE ALLO 0,1% DAL 01/01/2017

a cura dell'ufficio FISCALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it
Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze datato 07/12/2016 (G.U. 14.12.2016, n. 291) è stato ridotto il tasso di interesse legale dal 0,2% al 0,1% anno, con effetto dal 01/01/2017. Riportiamo a seguire una tavola riepilogativa dell’evoluzione storica del tasso in oggetto.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

Mercato Elettronico della PA, Apindustria Vicenza attiva lo Sportello MEPA

a cura dell'ufficio LEGALE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - legale@apindustria.vi.it

Il Mercato Elettronico della PA (MEPA) è uno strumento di eProcurement pubblico, avviato nel 2000 e gestito da Consip S.p.A. per conto del Ministero Economia e Finanze, avente il fine di promuovere un nuovo modello per l’ottimizzazione degli approvvigionamenti pubblici.
In particolare, il MEPA è un mercato interamente virtuale in cui le Amministrazioni acquirenti ed i potenziali Fornitori si incontrano, negoziano e perfezionano on-line contratti di fornitura legalmente validi grazie all’utilizzo della firma digitale.

Leggi tutto

Stampa Email

TARIFFA DOGANALE: AGGIORNAMENTO 2017 DELLE NOMENCLATURE COMBINATE (NC)

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero
@apindustria.vi.it


Con il Regolamento di esecuzione (UE) n. 2016/1821 del 6.10.2016, pubblicato nella GUUE L294 del 28.10.2016, è stato modificato, con decorrenza 1° gennaio 2017, l'allegato I del Regolamento CEE n. 2658/87 relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica ed alla tariffa doganale comune. Di seguito sono elencati, senza impegno, i capitoli della tariffa doganale oggetto di parziali modifiche.
La prima colonna indica i codici NC cancellati, la seconda colonna indica i nuovi codici NC e/o i codici NC utilizzati nell’anno precedente, confermati nel 2017 ma con un contenuto diverso (questi ultimi sono contrassegnati con un asterisco *). In totale, le voci cancellate sono più di 600 e quelle nuove/confermate più di 800.
Si invita inoltre alla lettura delle Note alle sezioni e ai capitoli della tariffa doganale in quanto anche in queste sono stati apportati alcuni aggiornamenti.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

SOPPRESSI GLI ELENCHI RIEPILOGATIVI DEGLI ACQUISTI UE (INTRA-2) DALL’1.1.2017. ULTIMA COMUNICAZIONE ENTRO IL 25 GENNAIO

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero
@apindustria.vi.it

L’art. 4, comma 4, lett. b) del D.L. 22 ottobre 2016, n. 193 convertito, con modificazioni, dalla L. 1° dicembre 2016, n. 225 ha disposto, a partire dall’1.1.2017, la soppressione degli elenchi riepilogativi limitatamente agli acquisti intracomunitari di beni e alle prestazioni di servizi ricevute (modelli INTRA-2).
Nessun dubbio, quindi, sulla permanenza dell’obbligo di comunicazione degli elenchi riepilogativi delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nei confronti di soggetti UE.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

AGGIORNATA LA LISTA DEI BENI PER I QUALI I DAZI ALL’IMPORTAZIONE IN UE SONO SOSPESI

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

Con Regolamento (UE) 2016/2390 del Consiglio del 19 dicembre 2016, pubblicato nella GUUE L360 del 30.12.2016[1], è stato modificato il Regolamento (UE) n. 1387/2013 recante sospensione dei dazi autonomi della tariffa doganale comune per taluni prodotti agricoli e industriali.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

MODIFICATO IL REGOLAMENTO SUI CONTINGENTI TARIFFARI AUTONOMI

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero@apindustria.vi.it

Per garantire l'approvvigionamento sufficiente e regolare di taluni prodotti la cui produzione nell'Unione è insufficiente e per evitare perturbazioni del mercato per taluni prodotti agricoli e industriali, il regolamento (UE) n. 1388/2013[1] del Consiglio prevede contingenti tariffari autonomi.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

ORIENTAMENTI AEO (Linee Guida) DISPONIBILI IN ITALIANO

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero
@apindustria.vi.it

Con comunicazione del 16 gennaio 2017 l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato i nuovi orientamenti per l’Operatore Economico Autorizzato (Authorized Economic Operator) AEO) in lingua italiana https://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/portale/dogane/operatore/operatore-economico-autorizzato-aeo/normativa-e-prassi-di-riferimento-aeo/pubblicazione-dei-nuovi-orientamenti Trattasi del documento TAXUD/B2/047/2011 – Rev. 6 datato 11 marzo 2016 e già pubblicato nel sito della Commissione Europea in data 8 aprile 2016 in lingua inglese.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

FLASH NEWS

a cura dell'ufficio ESTERO dell'Associazione
tel. 0444.232210 - estero
@apindustria.vi.it


IVA Israeliana anche per le vendite on-line dall’estero

Il giornale economico israeliano Globes riporta in data 5.1.2017 la notizia che i big della distribuzione israeliana e l’industria dei centri commerciali hanno mosso guerra alle vendite on-line nel settore dell’abbigliamento e moda in generale. Secondo fonti della rivista, i CEO di Castro Model Ltd e Foz Weizel Ltd – entrambe aziende di abbigliamento – hanno incontrato il Ministro delle Finanze, Moshe Kahlon, per rappresentare le loro preoccupazioni e quelle più generali del settore.
Di fatto i distributori locali pagano regolarmente il 6% di tasse doganale sugli articoli esteri di abbigliamento e il 12% sulle calzature straniere e recuperano il 17% dai consumatori attraverso il pagamento dell’IVA al 17%.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

BANDO ISI 2016 INAIL

a cura dell'ufficio SICUREZZA AMBIENTE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - sicurezzaambiente@apindustria.vi.it

Sono messi a disposizione complessivamente 244.507.756 euro, ricordiamo che tutti i finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse stanziate.
Sono finanziati, con un contributo pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro:
-       Progetti di investimento
-       Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
-       Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto
-       Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Registrati per leggere il seguito...

Stampa Email

ULTERIORE PROROGA SISTRI

a cura dell'ufficio SICUREZZA AMBIENTE dell'Associazione
tel. 0444.232210 - sicurezzaambiente@apindustria.vi.it


Il c.d. “Decreto Milleproroghe”, D.L. n. 244 del 30 dicembre 2016 pubblicato nella G.U. n. 304 del 30 dicembre 2016, ha stabilito un ulteriore rinvio della piena operatività di Sistri e dell’applicazione delle relative sanzioni.
Pertanto il regime di “doppio binario”, durante il quale vige l’obbligo dell’utilizzo del sistema ma rimangono sanzionabili gli adempimenti “cartacei”, ovvero registri e formulari, viene prorogato “Fino alla data di subentro nella gestione del servizio da parte del concessionario individuato (…) e comunque non oltre il 31 dicembre 2017.”
Le sanzioni previste per la mancata iscrizione e mancato versamento del contributo continuano ad applicarsi con la riduzione del 50%.

Testo del Decreto - (per la proroga dei termini relativi al SISTRI si rimanda all’art. 12).

TORNA AL SOMMARIO

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246