FATTURAZIONE ELETTRONICA PA A PIENO REGIME DAL 31/3/2015

a cura dell'UFFICIO FISCALE
tel. 0444.232210 - fiscale@apindustria.vi.it

Dal 31 marzo 2015 scatta l’obbligo di utilizzo generalizzato della fattura elettronica nei confronti delle pubbliche Amministrazioni e degli enti locali, in attuazione degli obblighi previsti dall’art. 1, co.209, della L. 244/2007 e del D.M. 55 del 3/4/2013. L’obbligo è già in vigore dal 6 giugno 2014[1], ma esclusivamente nei confronti dei “Ministeri, delle Agenzie fiscali e degli Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale” (enucleabili dall’elenco Istat citato nel prosieguo). Alcuni altri enti (non molti) comunque hanno scelto di anticpare l’obbligo anche prima del 31 marzo. La fattura elettronica (in formato XML) deve rispettare i requisiti individuati dal citato DM 55, pena il divieto degli enti di pagare il corrispettivo e prevede altresì l’obbligo di conservazione sostituita a norma della fattura, in conformità alle disposizioni del D.M. 17/6/2014.

Registrati per leggere il seguito...

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza - C.F. 80014910246 - Trasparenza L.124/2017
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline