BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL'EXPORT SVILUPPATI DA RETI INNOVATIVE REGIONALI E DISTRETTI INDUSTRIALI

Notizia 20170913MM01

Oggetto
Sviluppare e realizzare nuovi modelli di attività per le PMI, in particolare per l’Internazionalizzazione; incrementare il livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi.
Destinatari
Aziende Micro e PMI appartenenti ai distretti industriali e le reti innovative regionali individuati dalla normativa.
Interventi ammissibili
  • Percorsi di internazionalizzazione e a favorire l’accesso e l’espansione delle piccole e medie imprese sui mercati esteri;
  • Acquisizione di un “Temporary Export Manager” per la consulenza, la pianificazione, l’orientamento e la promozione sui mercati esteri;
  • Iniziative che comprendono la partecipazione a manifestazioni fieristiche del distretto industriale o della rete innovativa regionale;
  • Introduzione o rafforzamento della dimensione e-commerce del distretto industriale o della RIR;
  • Creazione di canali di incontro tra domanda e offerta quali la pianificazione di iniziative di incoming di operatori sul territorio del distretto industriale o nei contesti produttivi della RIR
SPESE AMMISSIBILI
  • a) Consulenze specialistiche:
  • 1) di internazionalizzazione (studi di fattibilità, costi di check up aziendale volti alla valutazione dello sviluppo delle imprese su mercati esteri obiettivo, costi per la redazione di piani export, per la ricerca di partner commerciali o industriali, ecc.);
  • 2) di business (impiego di una figura manageriale specialistica, esterna al personale delle imprese e a carattere temporaneo, definita Temporary Export Manager, dedicato alla conduzione, coordinamento e gestione del progetto)
  • b) Partecipazione a fiere:
  • 1) spese di locazione: relative all’affitto degli spazi espositivi;
  • 2) spese di installazione: relative a servizi esterni, di progettazione e di montaggio dello stand, trasporto dei materiali e dei prodotti con eventuali e correlate spese di assicurazione;
  • 3) spese di gestione dello stand.
  • c) Spese per garanzie fornite da una banca, da una società di assicurazione o da Consorzi di garanzia collettiva dei fidi.
Tipo di contributo
Contributo in conto capitale nella misura del 50% del totale della spesa ammissibile. Il progetto deve prevedere una spesa ammissibile compresa tra euro 60.000,00 ed euro 300.000,00.
Scadenza
5 ottobre 2017 alle ore 17.00
Modalità di presentazione
Esclusivamente tramite portale della Regione Veneto.

Il bando è integralmente consultabile al seguente link: https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=1698&fromPage=Elenco&high=
  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Tutti i diritti sono riservati.