NOVITA' SISTRI

In vigore dall’8 giugno 201 il Dm Ambiente 30 marzo 2016, n. 78 - Regolamento recante disposizioni relative al funzionamento e ottimizzazione del sistema di tracciabilità dei rifiuti in attuazione dell’articolo 188-bis, comma 4-bis, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
Il Dm, che abroga e sostituisce il preesistente D.M. 52/2011, non introduce novità sostanziali e demanda a futuri decreti per le semplificazioni.
Ad oggi rimangono invariati i soggetti obbligati e gli importi dei contributi per i quali si prevede una riduzione per i soggetti non obbligati che vi aderiscono in maniera volontaria. Si segnala la modifica delle definizione di delegato che diventa “eventuale”.
Pubblicate sul sito www.sistri.it l’8 giugno, stesso giorno di entrata in vigore del Dm, il Manuale operativo sistri (Ver. 1.0 del 7 giugno 2016) e le Procedure di iscrizione e gestione fascicolo azienda (Ver. 1.0 del 7 giugno 2016). Le procedure indicate nei manuali e nelle guide, approvate ed autorizzazione del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, diventano di fatto legge fino all'approvazione degli ulteriori decreti previsti.

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246