• Home

AVVIO DELLO SPORTELLO PER LA TUTELA DEL CREDITO E I RECUPERI FISCALI IN COLLABORAZIONE CON CREDITER SRL

Apindustria Confimi Vicenza ha stipulato una convenzione con Crediter srl, società che opera in Italia da oltre 50 anni (1964) - con sede a Padova e filiale a Milano - al servizio di una primaria clientela (Eni, Edison, Fassa Bortolo, Hilti, Nestlè, Saint Gobain, Seat Pagine Gialle …).
Crediter srl è specializzata nella Tutela giudiziale dei crediti, al di fuori degli schemi tradizionali, degli studi professionali e senza l’applicazione delle tariffe forensi. La forza di Crediter sta nell’anticipazione di tutte le spese processuali, dal ricorso per decreto ingiuntivo, all’atto di precetto e fino al pignoramento mobiliare. Con l’ausilio, inoltre, dei recuperi fiscali, in cui è altamente specializzata (recupero IVA e deducibilità), sa trarre utilità e vantaggi, anche nei casi di maggiore negatività, come può accadere in ipotesi di pignoramento infruttuoso o di apertura di procedura concorsuale. Per tale via, è in grado di offrire servizi di grande qualità, senza rischi per il creditore. L’elevato livello di telematicità, infine, consente, una personalizzazione del servizio (referente dedicato) e una gestione on-line di tutte le pratiche, che pone il mandante nella condizione di poter seguire direttamente ogni fase delle singole procedure, tramite password riservata. Crediter è specializzata anche nel settore delle procedure concorsuali e dei relativi recuperi fiscali.
L’avvenuta abrogazione della legge, che aveva previsto la possibilità di un immediato recupero dell’IVA, fin dal momento dell’apertura della procedura, ha lasciato del tutto immutata la precedente normativa, con conseguente necessità di osservare i seguenti incombenti:
  • L’obbligatorietà della domanda di ammissione al passivo fallimentare ovvero della dichiarazione di credito nei concordati preventivi;
  • La necessità di gestire ogni fase relativa all’Istanza di Ammissione al passivo: monitorando il progetto di stato passivo del curatore e predisponendo le opportune osservazioni allo stesso per ottenere l’accoglimento della domanda;
  • La necessità di monitorare le singole procedure, per un lungo periodo, fino alla loro conclusione;
  • Il recupero dell’IVA per i crediti ammessi, soltanto al termine della procedura, tramite l’emissione della nota di variazione, da parte del soggetto che ha emesso l’originario documento fiscale.
Il servizio “Recupero IVA fallimenti” – introdotto da Crediter fin dall’anno 2000 e forte di un’eccezionale banca dati, che raggruppa praticamente le più importanti procedure concorsuali aperte in Italia negli ultimi quindici anni – consente di soddisfare congiuntamente tutti questi obblighi legislativi, con la massima specializzazione e professionalità.

Con un solo incarico, dalla domanda di ammissione al passivo, al recupero dell’IVA!

Per il contatto rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel: 0444.232210

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246