POSSIBILITÀ DI INSERIMENTO IN TIROCINIO DI LAVORATORI DISABILI (LEGGE 68/99), UTILE ALL’ASSOLVIMENTO DELL’OBBLIGO

ENGIM VENETO e CENTRO API SERVIZI, partner operativo di progetto, in stretta collaborazione con i Centri per l’Impiego, promuovono il progetto “Azioni per il potenziamento delle competenze chiave e tecnico professionali: preparazione e inserimento al lavoro”, promosso dalla Regione Veneto (DGR N.1508/2018) e finanziato dal Fondo Regionale Disabili, con l’obiettivo di favorire la collocazione al lavoro delle persone con disabilità e supportare le aziende del territorio nell’adempimento degli obblighi derivanti dalla Legge 68/99.
Nell’ambito di tale progetto, le aziende potranno accogliere per 4 mesi in tirocinio un lavoratore disabile iscritto all’elenco di cui all’art. 8 della Legge 68/99, utile all’assolvimento dell’obbligo.
Sulla base di convenzioni di programma e/o di integrazione lavorativa, l’Azienda potrà attivare tirocini d’inserimento lavorativo mediante i quali valutare la possibile futura opportunità di assunzione del disabile.
Prima dell’inserimento in azienda il progetto prevede un corso di formazione professionalizzante di 60 ore per lo sviluppo delle seguenti competenze tecnico professionali:
  • Office automation per l’azienda
  • Addetto ai servizi di accoglienza e segreteria
  • Addetto ai social network nelle strategie di marketing
  • Addetto alle vendite
  • Addetto agli assemblaggi
  • Addetto alla conduzione di sistemi a CNC
  • Addetto alla logistica
  • Addetto alle pulizie
Invitiamo le aziende a segnalare le loro preferenze per le mansioni da attribuire al disabile; tali preferenze orienteranno il promotore del progetto verso uno o l’altro dei corsi di formazione appena evidenziati.
È previsto che il compenso per il tirocinante (Euro 450 mensili) sia anticipato dall’azienda ospitante e poi rimborsato interamente da Veneto Lavoro. Restano a carico dell’azienda gli oneri del premio INAIL e dell’assicurazione sulla Responsabilità Civile, connessi a qualsiasi tipo di tirocinio.
Il progetto prevede il finanziamento dell’attività di accompagnamento al tirocinio da parte di un tutor formativo, con almeno due visite aziendali al mese e attività di facilitazione all’inserimento dei lavoratori con disabilità.
Precisiamo infine che il completamento dell’attività formativa di cui sopra e quindi la concreta disponibilità del disabile per iniziare il tirocinio, sono previste indicativamente per il prossimo mese di maggio.
Per ulteriori informazioni, contattate Laura Lovison, Centro Api Servizi, Tel. 0444.232262 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246