Bando per l'erogazione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile. Anno 2019

Legge regionale 20 gennaio 2000, n. 1.DGR n. 235 del 08/03/2019 approvazione Bando DDR n. 98 del 11/03/2019 approvazione modulistica 
Con il presente Bando la Regione del Veneto intende promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) a prevalente partecipazione femminile nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi al fine di rafforzare e arricchire il tessuto imprenditoriale veneto ai sensi dell'articolo 1, comma 1, lettera a) della legge regionale 20 gennaio 2000, n. 1 "Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell’imprenditoria femminile".

Dotazione Finanziaria
1. Il Bando ha una dotazione finanziaria iniziale pari a euro 1.500.000,00. E’ previsto un ulteriore stanziamento di euro 1.692.000,00 entro il 31 dicembre 2019.
2. Una quota pari al dieci per cento delle risorse disponibili è riservata alle domande di contributo presentate da PMI beneficiarie che sono in possesso del rating di legalità e che pertanto rientrano nell’elenco di cui all’articolo 8 della delibera n. 24075 del 14 novembre 2012 dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Termini e modalità di presentazione della domanda
La domanda deve essere inoltrata alla Regione esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. seguendo le indicazioni di cui alla pagina del sito Internet della Regione  http://www.regione.veneto.it/web/affari-generali/pec-regione-veneto . L’oggetto della mail deve essere “Domanda per la concessione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile. Anno 2019"; la documentazione deve essere in formato PDF (Si ricorda che non è ammesso il formato “.zip”, i file devono avere estensione “pdf.p7m” e dimensione massima di 40 Mb). 
La domanda ed i relativi allegati devono essere firmati digitalmente dal rappresentante legale della PMI beneficiaria, o da un procuratore munito di procura speciale per la presentazione della domanda corredata da copia di documento di identità del beneficiario, pena l’irricevibilità della stessa. La domanda può essere presentata a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 10 aprile 2019, fino alle ore 18.00 di giovedì 18 aprile 2019.
La data e l’ora di presentazione della domanda sono determinate dalla data e ora di ricezione da parte del Server Unico Regionale della e-mail certificata. La domanda è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo di euro 16,00 (sedici/00). La domanda è resa nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione/atto di notorietà ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 ed è soggetta alla responsabilità anche penale di cui agli artt. 75 e 76 dello stesso in caso di dichiarazioni mendaci.

DOCUMENTAZIONE

ULTERIORI INFORMAZIONI:
Struttura Unità Organizzativa Industria e Artigianato TEL 041279.5817-5809-4265-5857-5832-4250
MAIL @ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC @ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246