MUD

INCONTRI TECNICI MUD 2019

La denuncia per l'anno 2019, relativa ai rifiuti prodotti e/o gestiti nel 2018, deve essere effettuata entro il 22 giugno 2019
Ricordiamo che, anche quest’anno, ciascuna Azienda che produca rifiuti PERICOLOSI e/o rifiuti NON PERICOLOSI (N.B. in quest’ultimo caso, solo se l’Azienda conta più di 10 dipendenti e se produce rifiuti derivanti da derivanti da lavorazioni industriali, artigianali, da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi) è tenuta a comunicare la quantità e la qualità dei rifiuti prodotti e smaltiti nel corso dell’anno solare 2018.

La naturale scadenza del 30 aprile per la presentazione del MUD viene fissata per quest’anno al 22 giugno, ovvero 120 giorni dalla data di pubblicazione del decreto di approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2019, come previsto dall’art. 6, c. 2-bis della legge 70/94.

NOVITA' DICHIARAZIONE MUD SEMPLIFICATA 2019
Si ricorda che la Dichiarazione MUD può essere effettuata con le seguenti modalità ALTERNATIVE:
  1. compilando il MUD attraverso il software scaricabile da ecocerved.it e trasmettendolo in via telematica collegandosi al sito www.mudtelematico.it.
  2. compilando il MUD attraverso il sito ecocerved.it – sezione mud semplificato – inviandola attraverso posta certificata seguendo attentamente le istruzioni previste per l’invio della stessa (la comunicazione semplificata può essere presentata dai soggetti che producono non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali. NOVITÀ: La comunicazione rifiuti semplificata non può essere presentata da produttori che conferiscono i rifiuti all'estero).

CONTENUTI CONVEGNO



  • MUD: Dichiarazione MUD e Modalità di Presentazione (D.P.C.M. del 24 dicembre 2018); Soggetti Obbligati e Sanzioni
  • Soppressione Sistri e futuro Registro elettronico nazionale
DATA ORARIO SEDE
MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019 Ore 9.30 APINDUSTRIA VICENZA Galleria Crispi, 45  VICENZA
Relatori saranno l’ing. CHIARA MENEGHINI, Consulente APINDUSTRIA per i problemi di Ecologia oltre al funzionario dell’Ufficio Sicurezza e Ambiente dell’Associazione la dott. ssa FEDERICA CAPRARO
*****
Per venire incontro alle esigenze delle aziende si sta valutando la ripetizione dell’incontro presso le sedi mandamentali di Schio e Bassano.
La richiesta e la preferenza delle due sedi dovrà avvenire entro il 17 maggio p.v., compilando l'apposita domanda nel form di iscrizione. 
La replica avverrà solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
*****

BANNER iscrizione Gli interessati sono gentilmente pregati di confermare entro il 17 MAGGIO 2019 la propria partecipazione,
compilando il seguente form on line:  https://forms.gle/qANoeNokccG1aqLW8


>>COMPILAZIONE MUD - OFFERTA DI ASSISTENZA TECNICA DA PARTE DEL CENTRO API SERVIZI SRL<<

Il Centro API Servizi srl, avvalendosi della collaborazione di qualificati professionisti, è in grado di offrire alle Aziende Associate adeguata assistenza tecnica nella compilazione di tale dichiarazione.
II servizio può essere reso sia presso le sedi delle Aziende sia presso il Centro API Servizi srl a Vicenza, Schio e Bassano.
Per una corretta compilazione delle schede è indispensabile che le Aziende siano in possesso dei registri di carico e scarico aggiornati, dei dati di classificazione dei rifiuti, della documentazione relativa agli smaltimenti effettuati.
Al seguente link (CLICCA QUI) troverete la nostra offerta e il modulo per aderire.
L’Ufficio Sicurezza e Ambiente rimane a disposizione per ulteriori chiarimenti (Tel. 0444.232210 – Roberta Fusciello – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Stampa Email

Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza (VI) - Tel. 0444 232210 - Fax 0444 960835 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F.80014910246