- Fisco Telematico: comunicazione telematica dichiarazioni d'intento

L’art. 1 co. 381 della Legge 311/20004 ha introdotto in capo ai fornitori degli esportatori abituali, l’obbligo di comunicare, esclusivamente in via telematica, entro il giorno 16 del mese successivo, i dati contenuti nelle lettere d'intento ricevute nel mese precedente.   La norma è in vigore dal 01/01/2005, tuttavia, in sede di prima applicazione, la prima scadenza corrisponde al 16/05/2005 per la comunicanicazione (con un un unico modulo) dei dati relativi alle lettere d'intento relative al 2005 ricevute entro il 30/04/2005 (comprese quelle eventualmente ricevute in dicembre 2004 e relative al 2005).

Per approfondimenti, informazioni su reperimento del modello di comunicazione e del software, nonché sul servizio di trasmissione telematica curato da Centro Api servizi, si rimanda alla sezione approfondimenti > contabilità ed Iva > Comunciazione telematica lettere d'intento - fornitori esportatori abituali (clicca qui).

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Tutti i diritti sono riservati.