- Imposta di scopo (ISCOP)


IMPOSTA DI SCOPO (ISCOP)

L'art.1, co.145-151, della L. n. 296/2006 (Finanziaria 2007) ha previsto che, dal 01/01/2007, i comuni possono deliberare l'istituizione di un'imposta di scopo destinata esclusivamente alla parziale copertura di spese per la realizzazione di opere pubbliche individuate dai comuni stessi.

L'imposta è determinata applicando alla base imponibile dell'ICI un'aliquota massima dello 0,5 per mille. Con risoluzione n. 12/DPF del 05/06/2008 è stato chiarito che l'eventuale esenzione ICI dell'abitazione principale (introdotta dal D.L. n. 93/2008) produce effetti anche ai fini dell'Iscop .

E' stato pubblicato sul sito del DPF l'elenco dei comuni che hanno istituito con proprio regolamento l' ISCOP. In provincia di Vicenza l'imposta il regolamenteo è stato adottato dal comune di Posina.  Per visionare l'elenco completo, clicca qui

Per i codici tributi da utilizzare con il versamento si rinvia alla notizia riportata sul notiziario Apindustria n. 5/2008 -  clicca qui


***************



Per altri approfondimenti in materia di ICI, vedi sezione Fiscale > approfondimenti > Ici - imposta comunale sugli immobili (clicca qui)