INTRASTAT E VIES: IN ARRIVO LE LETTERE DI ESCLUSIONE


Con Comunicato Stampa[1] del 3 ottobre u.s. l’Agenzia delle Entrate informa che nei prossimi giorni circa 60.000 soggetti Iva che non hanno presentato elenchi riepilogativi a partire dal primo trimestre 2015 e che mostrano caratteristiche di apparente inattività riceveranno una lettera con cui la stessa agenzia li informa che saranno cancellati dall’archivio VIES (Vat Information Exchange System – database degli operatori autorizzati a effettuare operazioni intracomunitarie[2]).

Ciò sulla base delle disposizioni in vigore inerenti l’inclusione/esclusione[3] della partita IVA in/da detto archivio che prevedono l’effettuazione di controlli formali sulla regolare presentazione degli elenchi Intrastat nei confronti dei soggetti iscritti e, a seguito di tali controlli, la loro esclusione qualora gli stessi non abbiano presentato alcun elenco Intrastat per quattro trimestri consecutivi.
L’effettiva estromissione avviene trascorsi 60 giorni dal ricevimento della comunicazione[4], periodo nel corso del quale il contribuente interessato a conservare l’iscrizione può rivolgersi all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate per fornire documentazione sulle operazioni intraUE effettuate, su quelle in corso, da realizzare o che ha intenzione di realizzare.
L’eventuale esclusione dal VIES non pregiudica una successiva iscrizione; qualora, infatti, l’operatore manifesti nuovamente l’intenzione di effettuare operazioni intracomunitarie potrà chiedere nuovamente l’inserimento nel VIES tramite Fisconline, Entratel, soggetti incaricati.

Info: Servizio Estero dell’Associazione, dr.ssa Elena Fassa, tel. 0444.232210, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
_________________________
[1]http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/agenzia/agenzia+comunica/comunicati+stampa/tutti+i+comunicati+del+2016/cs+ottobre+2016/cs+03102016+lettere+vies/Comunicato_stampa_Lettere_Vies03.10.2016.pdf
[2] sito comunitario: http://ec.europa.eu/taxation_customs/vies/?locale=IT ; sito Agenzia Entrate https://www1.agenziaentrate.gov.it/servizi/vies/vies.htm
[3] v. approfondimento nel Notiziario Apindustria n. 1/2015 - http://www.apindustria.vi.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5002:inclusione-esclusione-nel-dal-vies-e-intrastat-2&catid=182&Itemid=245
[4]
diversamente quindi da quanto riportato nella Circolare n.31/E del 30.12.2014 “… l’esclusione avrà effetto a decorrere dal sessantesimo giorno successivo alla data di spedizione della comunicazione da parte dell’ufficio competente …”
  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza - C.F. 80014910246 - Trasparenza L.124/2017
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline