Registro dei titolari effettivi ai nastri di partenza: via libera del Consiglio di Stato

Registro dei titolari effettivi
Con parere del 6 dicembre 2021, evidenziando come l’interlocuzione svolta con l’Amministrazione sia stata proficua in ordine a tutte le criticità evidenziate nel parere n. 458 del 2021 in materia, il Consiglio di Stato ha dato il via libera allo schema di decreto in materia di comunicazione, accesso e consultazione dei dati e delle informazioni relativi alla titolarità effettiva di imprese dotate di personalità giuridica, di persone giuridiche private, di trust e istituti giuridici affini al trust.
Sembra così superata la battuta d’arresto imposta alla prima bozza del decreto sul Registro dei titolari effettivi e riprende il percorso verso la corretta identificazione della clientela, necessaria per garantire uno strumento fondamentale ai fini del contrasto al riciclaggio.
A questo punto, il decreto attuativo potrebbe essere pubblicato in G.U. già nei primi mesi dell’anno: una emanazione particolarmente attesa, visto che ad oggi risultano senza registro Ungheria, Italia e Lituania e che tale ritardo comporta l’impossibilità a partecipare al sistema di interconnessione tra i Registri centrali.

Legale

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza - C.F. 80014910246 - Trasparenza L.124/2017 - Privacy
Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline