Agnelli (Confimi Industria) su formazione nuovo governo

"Mario Draghi è una scelta di valore e di impatto" commenta così Paolo Agnelli presidente di Confimi industria, la confederazione degli industriali manifatturieri e dell’impresa privata

"Mario Draghi è una scelta di valore e di impatto" commenta così Paolo Agnelli presidente di Confimi industria, la confederazione degli industriali manifatturieri e dell’impresa privata, la scelta del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di affidare l’incarico di provare a formare il Governo all’ex Presidente della BCE.  “In questo particolare e drammatico momento storico sia a livello sanitario che economico il fatto che una personalità come Mario Draghi si sia messa a servizio del Paese è un dato molto significativo e va assolutamente valorizzato. Speriamo che tutti gli attori in campo abbiano senso di responsabilità e collaborino per il bene del Paese e non di interessi di parte”.  “Confimi Industria – aggiunge il presidente Agnelli – come sempre ha fatto con i Governi precedenti e con tutti i partiti e le Istituzioni, non farà mancare il proprio contributo e si mette a disposizione del futuro esecutivo per aiutare il sistema industriale e il mondo delle piccole e medie imprese”.rio Draghi è una scelta di valore e di impatto" commenta così Paolo Agnelli presidente di Confimi industria, la confederazione degli industriali manifatturieri e dell’impresa privata, la scelta del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di affidare l’incarico di provare a formare il Governo all’ex Presidente della BCE.  “In questo particolare e drammatico momento storico sia a livello sanitario che economico il fatto che una personalità come Mario Draghi si sia messa a servizio del Paese è un dato molto significativo e va assolutamente valorizzato. Speriamo che tutti gli attori in campo abbiano senso di responsabilità e collaborino per il bene del Paese e non di interessi di parte”.  “Confimi Industria – aggiunge il presidente Agnelli – come sempre ha fatto con i Governi precedenti e con tutti i partiti e le Istituzioni, non farà mancare il proprio contributo e si mette a disposizione del futuro esecutivo per aiutare il sistema industriale e il mondo delle piccole e medie imprese”.

 Roma 5 febbraio 2021
  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Tutti i diritti sono riservati.