È operativa a Vicenza la nuova piattaforma Mass Customization 4.0

Piattaforma Mass Customization 4.0 a Vicenza

Rispondere alle esigenze dei clienti sviluppando prodotti sempre più personalizzati, in tempi rapidi e a costi accessibili. È questo l’orizzonte della cosiddetta “mass customization”, un approccio che anche le PMI possono sviluppare per accrescere ulteriormente la propria competitività sui mercati internazionali. E quando la personalizzazione di massa si avvale delle tecnologie dell’Industria 4.0 si parla di “mass customization 4.0”, o MC 4.0.
In questo percorso, da oggi le PMI vicentine del cosiddetto “Smart Living”, ovvero specializzate nei sistemi di climatizzazione e domotica in generale (un settore che conta oltre 100 PMI nella provincia berica) possono contare su un fondamentale strumento: la piattaforma Mass Customization 4.0, frutto di oltre un anno di lavoro.
Il servizio è stato attivato nell’ambito di un progetto più ampio di Apindustria Confimi Vicenza, Centro Produttività Veneto e l'Università di Padova finanziato dal fondo europeo di sviluppo regionale e Interreg V-A Italia Austria 2014-2020 per circa 1 milione di euro, che vede coinvolti in qualità di partner anche le Università di Bolzano e Klagenfurt e due aziende private, una di Gorizia e una della Carinzia.

La piattaforma, che ha anche un sito Internet dedicato (www.mc40-platform.eu), è gestita sul piano operativo da Apindustria Confimi Vicenza e nasce per dare una risposta concreta ad un’esigenza sempre più sentita dalle imprese, come sottolinea il presidente Mariano Rigotto: «Il mercato sta andando verso una crescente personalizzazione dei prodotti. Questo da una parte rappresenta un elemento a favore delle nostre PMI, che da sempre sono particolarmente flessibili e disponibili a customizzare i propri prodotti, dall’altra rende più complesso trovare il corretto equilibrio rispetto a costi, tempi ed efficienza della produzione. Le nuove tecnologie dell’Industria 4.0 aprono però nuove opportunità anche sul fronte della gestione efficiente della crescente personalizzazione dei prodotti, consentendo di rispondere alle esigenze dei clienti in tempi rapidi e con costi competitivi. La piattaforma ci consente appunto di mettere a disposizione delle PMI vicentine queste nuove tecnologie».

Sul piano pratico, la piattaforma offre alle PMI non solo informazioni sulle tecnologie per la mass customization e le possibili applicazioni, ma anche la possibilità di valutare, insieme ad esperti delle università di Padova, Bolzano e Klagenfurt, se l'adozione della MC 4.0 può essere vantaggiosa nel loro specifico contesto aziendale e, in caso di risposta positiva, ricevere un supporto per progettare un percorso di iniziative e adozione di strumenti MC. Non solo: la piattaforma contiene anche una sezione con le linee di finanziamento disponibili per progetti MC 4.0.
Sempre sul sito della piattaforma sono disponibili anche due dimostratori che illustrano la logica e il funzionamento di un configuratore prodotto, strumento che consente di predefinire le opzioni di personalizzazione di un prodotto/soluzione riducendone i costi a livello commerciale e produttivo.
Infine, la piattaforma contiene una sezione dedicata a due profili professionali per la MC 4.0: il Configuration Manager, figura manageriale con una visione completa e interfunzionale di ciò che è necessario per progettare, implementare, gestire e mantenere la configurazione di prodotti e servizi personalizzati con l'aiuto delle tecnologie MC 4.0, e lo User Interface Expert for Configurators, figura tecnica con competenze nella progettazione e gestione delle interfacce utente dei configuratori di prodotto che sono strumenti cruciali della MC 4.0.

«Oltre alla parte più strettamente operativa e applicativa - spiega Enrico Bressan, coordinatore del progetto per il Centro Produttività Veneto - la nuova piattaforma MC 4.0 sarà anche un importante punto di riferimento informativo per le PMI sui temi della mass customization: mediante aggiornamenti continui, infatti, al suo interno potranno trovare iniziative promozionali, notizie su nuove applicazioni MC 4.0, un data base delle aziende collegate al progetto, attività formative specifiche e percorsi per il riconoscimento di specifiche competenze tecnico-manageriali sull’utilizzo di queste tecnologie».

Va sottolineato che, sempre nell’ambito dello stesso progetto finanziato dall’Unione Europea, oltre alla pubblicazione online della nuova piattaforma MC 4.0 sono stati avviati nei mesi scorsi anche gli MC 4.0 DEvelopment and Application Center (DEA Center) a Vicenza (presso Apindustria Confimi Vicenza) e Klagenfurt e analoghe strutture sono in via di attivazione a Bolzano, Pordenone, Villach.
I DEA Center sono centri di eccellenza locali nati per supportare le PMI che intendono migliorare la propria capacità di fornire risposte personalizzate ai clienti, utilizzando le leve MC 4.0 e in particolare, i configuratori di prodotto.

Sito Piattaforma Mass Customization 4.0
Sito del Progetto Interreg Italia Austria Mass Customization 4.0

Comunicati Stampa, Mass Customization 4.0

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
© Apindustria Confimi Vicenza. Galleria Crispi, 45 - 36100 Vicenza - C.F. 80014910246 - Trasparenza L.124/2017 - Privacy
Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline